Basf, shopping da 2,7 mld

Il gruppo chimico tedesco Basf ha acquisito dal gruppo tedesco Degussa la filiale di chimica per le costruzioni per 2,7 miliardi, incluso il debito; per Basf l’esborso è dunque di 2,2 miliardi. La conclusione dell’operazione giunge al termine di due settimane di negoziati tra i due gruppi chimici. La filiale, che impiega circa 7.400 dipendenti, ha realizzato nel 2004 un risultato operativo di 201 milioni e un fatturato di 1,8 miliardi. La chiusura della transazione è prevista entro la metà del 2006.