Basilea2, vicino l’accordo su regole

L’annuncio dell’accordo al comitato di Basilea per il controllo bancario è imminente e «da domani (oggi per chi legge, ndr) in poi ogni giorno è buono per il comunicato» che ufficializzerà l’intesa. Lo hanno spiegato fonti della Banca d’Italia vicine al dossier. L’intesa dovrebbe prevedere un periodo di «tolleranza» che consenta alle banche un adeguamento graduale alle nuove norme. «In questi casi - spiegano le fonti di Bankitalia - si usa il «grandfathering» per il passaggio graduale alle nuove regole. Ci sarà un periodo in cui le vecchie regole continueranno ad essere applicate, mentre le nuove e più restrittive regole che ci saranno in futuro si applicheranno con il principio del «da ora in poi». In buona sostanza, spiega Bankitalia, in questo periodo gli strumenti di capitale finora considerati buoni continueranno ad essere considerati tali. Mentre i nuovi strumenti emessi dovranno adeguarsi alle nuove regole.