Basket Eurolega amara per Roma Olympiakos proibito per Avellino

Avellino fa il massimo per il suo esordio europeo, ma perde (69-83) contro la corazzata Olympiakos; Roma fa il minimo, soprattutto a rimbalzo (40-22), e perde (68-63) nella trasferta di Berlino pur essendo stata avanti per tre tempi.
L'Air nella piccola arena ribollente tiene un quarto (22-14), poi va in asfissia mentre i greci ruotano una panchina imperiale e sul campo Childress e Papaloukas sono davvero letali.
La Lottomatica nel magnifico palazzo nuovo dell'Alba parte benissimo (2-8) ma poi cominciano le incomprensioni tecniche come succede quando hai troppa gente che si sente forte o sacrificata. Vantaggio Lottomatica di 5 all'intervallo lungo (35-40). Poi calo degli zuccheri romani all'inizio del 3° quarto (15-5) e finale per i berlinesi ina una prima giornata dove fra i colossi cade il Maccabi battuto a Zagabria.