«Basta scontri o addio derby»

Emanuele Gerboni

«Se avessimo cercato di dividere gli ultrà, i danni sarebbero stati più gravi» dice il questore. E il prefetto aggiunge: «Se gli incidenti si ripeteranno al ritorno, rinvieremo la gara o la faremo giocare a porte chiuse».
Il derby Samp-Genoa di domenica verrà ricordato più per scontri tra ultrà prima della gara (non succedeva dal ’92) che per il bel gioco. Il giorno dopo la stracittadina, il questore Salvatore Presenti ha deciso di spiegare come sono stati gestiti i venti minuti di guerriglia urbana in via Monticelli, vicino allo stadio. (...)