«Basta trottolini amorosi Sul palco passo al rock»

La cantante di Taranto in concerto all’Idroscalo

«Esiste la musica. Non i generi». Daniela Miglietta, in arte Mietta, non sopporta le «etichette». «Qui in Italia si deve necessariamente incorniciare un artista in uno stile musicale. E quando ne esce anche una sola volta, partono le critiche». Quello della cantante di Taranto è un inno alla poliedricità, alla flessibilità artistica. «All'estero è apprezzato chi sa recitare e cantare - dice - chi spazia dal pop al soul e al funky. Noi italiani, pur mantenendo la nostra matrice culturale, dovremmo aprirci a chi si sa districare tra i generi musicali più disparati».
Ecco perché questa sera all’Idroscalo il concerto di Mietta sarà pieno di «variazioni»: «Ci sarà del pop, del blues. E non solo - anticipa -. Ne Il gioco delle parti, ad esempio, partiremo in versione rock, per poi all’improvviso passare alla salsa». Una mescolanza di stili che la stessa cantante, nonché attrice e doppiatrice, sognerebbe in future collaborazioni: «Ho lavorato con Mango, Antonacci, Cocciante. E chi più ne ha più ne metta. Mi mancano delle collaborazioni al femminile. Quanto vorrei cantare con Giorgia, Laura Pausini o Elisa. Ma il bello e il fascino deriverebbe proprio dal fatto che siamo tanto diverse».
Sul palco con Mietta salirà una band composta da sette elementi: Lucio Boiardi Serri (tastiere), Marco Bortesi (basso), Marco Formentoni (chitarra acustica ed elettrica), Angelo Fauli (chitarra elettrica), Alberto Paterni (batteria), Valentina Ducrò (voce) e Valerio Miglietta (voce). Questa sera, oltre alle hit del passato ci sarà spazio per i brani dell’ultimo disco, quel Con il sole nelle mani uscito lo scorso inverno.
Tra un successo e l’altro, Mietta omaggerà con delle cover alcuni suoi maestri. «Quel che posso aggiungere è che il concerto sarà più del solito caratterizzato dal blues, un genere che vorrei approfondire in futuro». Quanto ai nuovi progetti, la cantante pugliese ha in cantiere un nuovo disco, «che presenterà una sorpresa», probabilmente in uscita il prossimo anno.
Mietta
Idroscalo tribune, ore 21
Via Circonvallazione
Ingresso gratuito
Telefono 02-77406370