Basta un visto scaduto per essere espulsi

In Germania le normative sull’immigrazione sono federali, ovvero adottate dal parlamento di Berlino ed estese, senza possibilità di modifica, a tutti i Lander che compongono la repubblica federale. La legge tedesca considera reato penale sia l’entrata che il soggiorno clandestino. Le pene previste possono arrivare al massimo a un anno di detenzione; prevista anche nei casi più gravi la possibilità di espulsione. Elementi di reato sono: entrata o soggiorno senza il necessario visto, o, nei casi in cui il visto non sia obbligatorio, l’entrata o il soggiorno senza il possesso di passaporto valido.