Battaglia Abn Amro Rbs rilancia su LaSalle

Royal Bank of Scotland-Fortis e Santander stringono il cerchio introno ad Abn Amro rilanciando a 24,5 miliardi di dollari per la controllata Usa, LaSalle. Amsterdam aveva deciso di vendere LaSalle a Bank of America per 21 miliardi e di fondersi con l’inglese Barclays ma, secondo la stampa britannica, Rbs ha ora superato l’offerta della banca americana sfruttando alcune clausole del contratto di cessione. Il rilancio, sommato allo stop del Tribunale di Amsterdam alla vendita di LaSalle decisa da Abn senza superare l’esame dell’assemblea dei soci, sembra aumentare le chance degli scozzesi. L’attacco su LaSalle è parte della maxi Opa da 71 miliardi con cui Rbs, Fortis e Santander puntano a rilevare l’intera Abn. Il vertice di quest’ultima è stato impegnato ieri in una domenica di riunioni con gli scalatori che devono chiarire i loro pesi all’interno del consorzio. Questa mattina Abn potrebbe rendere noto se ha accettato il rilancio di Rbs (il termine scadeva alla mezzanotte di ieri, ora di New York). In caso affermativo Bank of America avrà 5 giorni per rilanciare.