Battaglia davanti al D’Oria: mezza scuola finisce in ospedale

Riccardo Re

Dicono che è una scuola «in», ma quello che è successo ieri davanti al liceo classico D’Oria è stato decisamente «out». La temuta e annunciata battaglia di uova c'è stata e si è conclusa con tre ragazzi in questura, un incidente stradale, un giovane e un poliziotto ricoverati al pronto soccorso dell'ospedale Galliera.
Tutto ha avuto inizio alle 11.45, quando gli studenti, usciti senza alcuno scaglionamento, si sono ritrovati per la strada a dar vita a una battaglia di uova e farina. Ad attenderli un altro gruppo di studenti. «Ci sono ragazzi del Fermi, dello Champagnat e degli Emiliani» dice Chiara, e a lei (...)