La «battaglia» di Eco

Egregio direttore, dal televideo ricevo il commento di Prodi alle affermazioni di Umberto Eco su Repubblica: «Perché Eco non dovrebbe chiamare alle armi? È una battaglia elettorale di enorme importanza per il Paese».
«Se dovesse continuare per altri 5 anni il degrado a cui ci ha portato il governo della Casa delle Libertà, l’Italia sarà qualcosa di staccato dal mondo moderno».
Temo che si aprano le porte di questo Eden: con la morte nel cuore.