Batte il cuore col Teatro delle Nuvole

Francesca Nacini

Questa sera alle 20.45, presso il Centro di Aggregazione Giovanile «B. Acquarone» di Chiavari, la compagnia genovese Teatro delle Nuvole mette in scena gratuitamente lo spettacolo «Paesaggi dell’Altrove». Compreso nella manifestazione «Sentieri non battuti: rassegna d’arti varie», che rappresenta per la comunità locale un’occasione irripetibile di stimolo culturale, l’allestimento è curato da Franca Fioravanti, con la drammaturgia di Marco Romei. Attraverso la rielaborazione di materiali sperimentali raccolti fin dal 1999 e seguendo i ritmi del battito cardiaco, gli autori raccontano il paesaggio interiore di tre donne con linee drammatiche, tragiche, buffe; il pubblico è chiamato a partecipare attivamente e sono i corpi e le voci delle attrici a iscrivere nello spazio la scenografia. Al termine dello spettacolo è prevista la presentazione del libro «Il cielo interiore: l’esperienza del Teatro delle Nuvole» in cui viene documentata l’attività della compagnia, ricca di 31 spettacoli originali allestiti dal 1992 ad oggi e tesi a cogliere i livelli più profondi della coscienza.
Nelle prossime settimane, sempre nell’ambito della stessa manifestazione, verrà dato spazio ad altre voci artistiche quali quella del chitarrista e scrittore veneto Luca Francioso, che si racconterà attraverso i suoi tracciati musicali sabato 10 giugno, e quella del comico genovese Carlo Cicala, reduce dai successi di Zelig e le cui raffiche di battute sono previste per il 16 giugno.
La rassegna, primo capitolo di un percorso culturale, si concluderà il 10 luglio con la presentazione del nuovo album di Roberto Frugone «Rosa di Venti e di Venture».