Battere il Cska per l’Inter è uno scherzo

Piace anche il pareggio del Milan contro lo Shakhtar (3.10), mentre la Roma rischia grosso a Lisbona

Dopo i risultati di domenica, caratterizzati dai ben sette pareggi e dalle tre vittorie in trasferta, la Champions League torna protagonista con 16 partite che iniziano ad essere decisive per il passaggio delle prime 2 classificate di ogni girone al turno seguente. Stasera il Liverpool è chiamato ad un match da ultima spiaggia contro il Besiktas e la sua vittoria, quotata a 1,18, sembra scontata se non altro per le motivazioni. Il successo casalingo della Lazio sul Werder Brema, a 2,40, può diventare realtà soprattutto se i romani ritroveranno quello spirito di gruppo che li ha caratterizzati lo scorso anno. Per il Milan, croce e delizia anche dei puntatori, proponiamo il pareggio quotato a 3,10 in una partita che si preannuncia ricca di gol. Come base indichiamo la vittoria, quotata a 1,70, del Porto sul Marsiglia, visto che già all'andata in Francia, i lusitani hanno dimostrato mezzi superiori.
Domani invece piace la quota dell'Inter a 1,25 contro i russi del Cska già battuti a Mosca 15 giorni fa. Complessa la trasferta della Roma in Portogallo contro lo Sporting di Lisbona, dopo la rimonta choc subita dai romani in campionato dall'Empoli. Proviamo a giocare l'1 a 2,80 e in alternativa il pareggio a 3,20.
Per domenica la partita più intrigante è Fiorentina-Udinese, uno scontro molto equilibrato. La squadra di Prandelli sta volando, ma l'Udinese è formidabile in contropiede e il successo esterno, a 5,70, potrebbe essere un colpo da non trascurare. Per il resto indichiamo il pareggio quotato a 2,85 in Reggina-Genoa, poiché l'arrivo di Renzo Ulivieri sembra avere guarito il gruppo amaranto che, dopo il tonfo interno con il Livorno, ha sfiorato il successo esterno con il Napoli. La Juventus offerta a 1,75 dovrebbe battere il Parma al Tardini, mentre attenzione alle squadre impegnate nelle Coppe: solitamente arrivano alla domenica con le gambe pesanti e la testa svuotata.