«Battisti scorda che ha ammazzato 4 persone»

Il ministro della Giustizia Clemente Mastella è intervenuto sui contenuti dell’intervista di Bernard Henry Levy a Cesare Battisti apparsa sul Corriere della Sera. Il guardasigilli ha confermato di aver parlato dell’ex terrorista con il ministro della Giustizia del Brasile ma, per motivi di riservatezza, di non poter rivelare i contenuti del colloquio. «Spero che la giustizia brasiliana - ha detto Mastella - si renda conto che siamo in presenza di uno che ha ammazzato quattro persone. Ora, che scriva in francese perché ha dimenticato la lingua italiana, ma probabilmente tende anche a dimenticare che ha ucciso quattro persone, così raccontano nel dettaglio le sentenze, beato lui!». Mastella si è poi rivolto agli intellettuali francesi: «Battisti non è l’irredentista trentino di molto tempo fa, ma un semplice conservatore del proprio status».