Bayer alza l’offerta

Bayer non esclude di aumentare il valore dell’opa sui laboratori berlinesi Schering, per rispondere all’offensiva della sua concorrente Merck, che è giunta ormai a controllare il 20,71% dei titoli Schering. Bayer ha annunciato che continuerà ad acquistare azioni sul mercato, parallelamente all’opa: se, in questo modo, dovrà acquistarne a un prezzo superiore a quello previsto dall’offerta pubblica (86 euro per azione), aumenterà ufficialmente quest’ultimo, garantendo a tutti gli azionisti il prezzo maggiorato.