Il Bayern tiene testa alla Juve, sorpresa Thun

Botta e risposta tra Juve e Bayern: i tedeschi piegano di misura il Bruges e si mantengono a pari punti con i bianconeri. L’Udinese viene invece raggiunta dal Panathinaikos di Malesani che si prende la rivincita piegando il Werder anche con l’aiuto dell’arbitro.
Vittorie pesanti del Manchester United sul Benfica con un gol decisivo del solito Van Nistelrooy e dell’Arsenal ad Amsterdam. Sorpresa a Berna dove il piccolo Thun, campione svizzero, piega lo Sparta Praga.
Bayern-Bruges 1-0: (32’ pt Demichelis), vittoria legittimata anche da un palo di Scholl
Thun-Sparta Praga 1-0 (43’ st Hodzic)
Ajax-Arsenal 1-2 (2’ pt Ljungberg, 24’ st Pires rig., 25’ st Rosenberg)
Panathinaikos-Werder Brema 2-1 (5’ pt Gonzalez rig., 8’ pt Mantzios, 41’ pt Klose), la vittoria di Malesani è agevolata da un rigore concesso per tuffo di Torghelle, ma potrebbe essere anche arrotondata da una spettacolare traversa di Gonzalez
Lilla-Villarreal 0-0
Manchester United-Benfica 2-1 (39’ pt Giggs, 14’ st Simao, 40’ st Van Nistelrooy) vantaggio fortunoso degli inglesi alla fine del primo tempo con una punizione di Giggs deviata dalla barriera portoghese. Stupenda la risposta su punizione di Simao. Poi decide Van Nistelrooy che nel primo tempo colpisce anche una traversa.