Bazoli esclude l’addio al duale

Il presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, Giovanni Bazoli, ha escluso che il gruppo abbandoni il sistema di governance duale. «Neanche per sogno. Non se ne è proprio parlato», ha risposto Bazoli a una domanda sul tema, a margine della prima della Scala. Bazoli ha poi detto di stare bene, in buono stato di salute e di essersi «ripreso» dopo l’incidente stradale avuto quest’estate. Dopo la rinuncia del sistema duale da parte di Mediobanca - che lo scorso anno fece scalpore - molti si continuano a interrogare sulla reale utilità dei due gradi di governance. Nelle scorse settimane anche Corrado Passera, ad del gruppo bancario, aveva tagliato corto: «A Intesa Sanpaolo il duale funziona. Il resto sono solo fantasie».