Bburago, vertici indagati

Sono indagati per bancarotta fraudolenta dalla Procura di Monza Mario Besana, fondatore della Bburago, il figlio Marco, amministratore delegato fino alla metà del 2004, e altri amministratori della società, nell’ambito dell’inchiesta sul fallimento della storica casa di automobiline di Burago Molgora (Milano). L’azienda è stata dichiarata fallita dal Tribunale di Monza il 17 ottobre scorso. Il buco stimato è di qualche decina di milioni di euro. Gli inquirenti stanno comunque indagando.