Bce, i bookmaker scommettono su Draghi

É considerato il favorito per la successione a Trichet

Dalla guida della Banca d'Italia alla Bce: il possibile cammino di Mario Draghi verso l'Eurotower per subentrare a Jean-Claude Trichet è seguito con attenzione anche dai bookmaker esteri, che più volte hanno aperto scommesse ad hoc sull'attuale governatore di Banca d'Italia.
Si parte dal 2005, quando Draghi fu eletto con mandato a termine a presiedere l'istituto centrale. Allora, ricorda Agipronews, i bookmaker ci videro giusto offrendolo come favorito a 1,85 per la carica, adesso che è in corsa per la Bce a supporto delle loro quote c'è anche l'appoggio di Thomas Mirow, presidente della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo, che lo ritiene un ottimo candidato. Lo premia anche Paddy Power che in lui vede il grande favorito a quota 1,44, davanti a Erkki Liikanen, il governatore della Banca di Finlandia, che si gioca a 3,00.