Bear e Blackjack, ecco i bombardieri usati dai russi

Si chiamano così i modelli strategici utilizzati dalla Russia per l'attività di pattugliamento durante la Guerra Fredda, sono due velivoli Tupolev

Mosca - La Russia di Vladimir Putin, ricca di risorse energetiche, non è quella fragile e umiliata postsovietica di Boris Eltsin. Per spiegarlo meglio al resto del mondo il Cremlino ha deciso di riprendere in grande stile le attività di pattugliamento a lungo raggio della sua flotta di bombardieri strategici. Questi i due principali modelli:

Il Tupolev Tu-95 "Bear" E' un bombardiere di era sovietica che a 55 anni dal suo primo volo costituisce tuttora il nerbo della flotta aerea d’attacco russa. Ne sono state sviluppate nove differenti versioni e ne sono stati costruiti 300. Il "Bear" può trasportare 12 tonnellate di bombe o 16 missili cruise AS-15 "Kent" con testate convenzionali o nucleari, considerati la risposta sovietica ai "Tomahawk" statunitensi. È dotato di quattro motori a turbina con eliche controrotanti estremamente potenti che riescono a fargli raggiungere una velocità massima di 925 chilometri l’ora, un record per un aereo di quelle dimensioni (lungo 49,13 metri con un’apertura alare di 50,14 metri per 70 tonnellate di peso a vuoto) privo di motori a reazione. Ha un equipaggio di otto uomini e un’autonomia di 13.200 chilometri a una quota massima di 12.000 metri.

Il Tupolev Tu-160 "Blackjack" E' un bombardiere supersonico quadrimotore con ala a geometria variabile in grado di raggiungere una velocità di 2.200 chilometri l’ora pari a oltre due volte quella del suono (Mach 2) e ricorda da vicino l’omologo statunitense B1-B Lancer. Sviluppato nell’URSS, è concepito per portare un attacco nucleare ed è il velivolo da attacco più pesante e più moderno mai costruito. In servizio dal 1987 la sua produzione cessa nel 1994 per mancanza di fondi e dei 100 esemplari programmati ne sono stati costruiti solo 35. Nei due comparti interni alla fusoliera può trasportare fina a 40 tonnellate di carico bellico, tra cui numerosi tipi di missili guidati, bombe di precisione e a caduta libera e altri tipi di armi sia nucleari sia a carica standard. Tipicamente 12 Kh-55SM (Kh-55 Granat) missili da crociera o 12 Kh-15 (AS-16 Kickback) a carica nucleare. Ha un equipaggio di quattro uomini. Lungo 51,1 metri ha un’apertura alare massima di 55,7 metri per un peso a vuoto di 110 tonnellate. La quota di tangenza è di 16.000 metri e ha un’autonomia massima di 14.000 chilometri.