Bear Stearns, la Sec indaga

La Sec sta indagando sull’anomalo aumento delle opzioni put registrato nelle ore precedenti la svendita di Bear Stearns a Jp Morgan annunciata domenica sera. Il movimento desta sospetti perché chi ha comprato queste opzioni, scommetteva su un forte ribasso del titolo Bear Stearns. E difatti Bear Stearns, che aveva chiuso in ribasso venerdì a circa 30 dollari ad azione, è stata venduta a Jp Morgan per poco più di 2 dollari ad azione. L’opzione put è un contratto che attribuisce all’acquirente dietro versamento di un premio l’opzione (dunque non l’obbligo), di vendere un titolo a un prezzo di esercizio (strike price).