Bebè da 10 milioni di dollari

Non sono ancora nati, ma c’è già
chi è pronto a sborsare 10 milioni di dollari per la prima foto dei gemelli di Angelina Jolie e Brad Pitt. E' lotta a colpi di zero tra i tabloid per aggiudicarsi gli scatti in esclusiva

Los Angeles - Gara al primo click. Gara a suon di bigliettoni verdi. Non è ancora nato, ma c’è già chi è pronto a sborsare 10 milioni di dollari per la sua prima foto. Secondo il New York Post, è questa la cifra che i tabloid e le riviste di gossip sono pronte a versare per aggiudicarsi in esclusiva gli scatti dell’ultimo nato in casa Pitt-Jolie. Cifra da capogiro? Certamente. Ma non tanto lontana dai sei milioni di dollari pagati a Jennifer Lopez per il primo scatto che ritrae i suoi gemelli Max ed Emma.

Occhi puntati su casa Pitt-Jolie "Sta diventando un grande affare - ha detto Barry Levine, vicedirettore del National Enquirer - è vergognoso. Stanno diventando molto sofisticati. I diritti vengono venduti ancora prima che le celebrità entrino all’ospedale. Affittano personale di sicurezza extra in modo tale da rendere impossibile fare fotografie senza il permesso". Dello stesso avviso è il direttore editoriale di American Media, Bonnie Foster: "Se Jennifer Lopez ha veramente avuto 6 milioni di dollari, penso che Angelina possa chiederne otto". La coppia Jolie-Pitt vendette per 4 milioni di dollari le foto di Shiloh Nouvel, la prima figlia naturale, nata in Namibia nel 2006. La coppia ha comunque dato 8 milioni di dollari in beneficenza l’anno scorso.

Sei milioni di dollari a JLo Jennifer Lopez ha venduto il primo scatto che ritrae i suoi gemelli Max ed Emma per la cifra record di sei milioni di dollari, pari a 3,8 milioni di euro. A sborsarli è stata la rivista People che si è così assicurata l’esclusiva per fotografare i piccoli nati dal matrimonio della cantante e attrice con Marc Anthony, superando così il milione e mezzo di dollari pagati a Christina Aguilera per fotografare il suo primogenito. Secondo Imdb.com, sarebbe in atto una vera e propria competizione fra le star di Hollywood che vede le nuove mamme impegnate a vendere l’esclusiva sulle foto dei propri figli al miglior offerente.