Befana, Magi in corteo e sfilata di motociclisti

«Scopa volante» al museo di Storia naturale, Befana sull’acqua a Corsico e festa con i vip al Dal Verme

Roberto Zadik

Puntuale come ogni anno, oggi arriva la Befana e Milano si prepara ad accoglierla con una raffica di appuntamenti, proposte ed eventi fino a domenica. Un lungo weekend, dunque, per concludere il periodo delle festività. Si comincia da stamattina con la «Befana benefica», manifestazione che unisce la passione per i motori alla solidarietà. Secondo l’iniziativa, promossa da Motoclub Ticinese con il patrocinio di Comune, Provincia e Regione, migliaia di motociclisti partiranno da piazza Duomo alla volta del Piccolo Cottolengo Don Orione e dell'Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone.
Tutto si svolgerà, dalle 9 in poi, dopo la benedizione del cardinale Tettamanzi e, una volta arrivati a destinazione, i centauri consegneranno ai bambini di entrambi gli istituti, regali e dolciumi. Giunta alla sua trentanovesima edizione, la «Befana benefica» rappresenta un’importante occasione per venire incontro ai meno fortunati. Chi intende partecipare può recarsi di fronte all’Arengario, davanti all’Arcivescovado, in piazza Fontana e nella Galleria del Duomo. Tre punti per ritirare medaglie e calze natalizie fornite dai motociclisti e fare beneficenza con un’offerta libera.
Ma l’epifania è anche e soprattutto una festività religiosa. A questo proposito, dalle 11,15, sempre in Duomo, prenderà il via la «marcia dei Re magi». In ricordo della loro apparizione a Gesù bambino nella grotta di Betlemme, un corteo storico, guidato da Gaspare, Melchiorre e Baldassarre, si formerà in piazza Duomo, per poi compiere varie tappe: da via Torino, alla sosta in San Lorenzo fino all’arrivo, previsto intorno alle 12.40, alla Basilica di Sant’Eustorgio. Davanti alla chiesa, alla presenza del sindaco Gabriele Albertini e di altre autorità di Comune, Regione e Provincia, chi vorrà potrà portare doni al presepe vivente.
Intrattenimento, beneficenza e big dello spettacolo e della televisione al teatro Dal Verme. Finalità principale dell’evento «La Befana delle forze di polizia» che inizierà alle 14.30, è permetterà agli appartenenti alle forze dell'ordine di trascorrere piacevolmente il pomeriggio in compagnia delle loro famiglie a contatto con i cittadini. Sotto i riflettori di via San Giovanni sul Muro 2 si alterneranno attori, presentatori e cantanti in una manifestazione, a ingresso libero, organizzata dall’Associazione poliziotti italiani: tra i nomi Dj Francesco, Pupo, Umberto Smaila e Simona Tagli. Il tutto terminerà con la premiazione degli agenti che, l’anno scorso, si sono dimostrati più attivi nella sicurezza e in campo sociale.
In questo variegato fine settimana, giochi e attrazioni anche per i più piccoli. Ad esempio, dalle 10.30 di stamattina, fino a domenica, i bambini si divertiranno con l'iniziativa il «Castello di cristallo»: basterà andare in piazza San Fedele, dove, ad intrattenerli ci sarà un gruppo di animatori e insegnanti. Sempre oggi, appuntamenti per l’infanzia anche al Museo di storia naturale: dalle 10.30 l’edificio, corso Venezia 55, ospita «La scopa volante» che coinvolgerà i partecipanti con idee e trovate sul tema del volo. Il costo del biglietto è di 3 euro, prenotazione obbligatoria. Relax all’aria aperta, nei pressi della statale Vigevanese a Corsico: dalle 10, il laghetto Cabassi, via Italia, ospita «La Befana sull’acqua».