La beffa choc di Keith Richards: ho sniffato papà

Ha davvero sniffato le ceneri del padre o l'ha semplicemente sparata più grossa del solito? Keith Richards, il chitarrista dei Rolling Stones, è finito al centro di un giallo dopo che in un'intervista-choc ha raccontato come la passione per tutte le droghe l'abbia spinto a sniffare i resti del genitore dopo averli mescolati con la cocaina. Keith si è concesso alla rivista New Musical Express: «La cosa più strana che ho sniffato? Mio padre. È stato cremato e non sono riuscito a resistere dal dargli una sniffatina. A lui non sarebbe importato un fico secco». Poi lo stesso Richards ha spiegato di aver scherzato: «Mi hanno preso troppo sul serio». Ma l'intervistatore resta convinto d’aver raccolto una confessione sincera.