Beffa viola, all'Italia resta solo l'Udinese

Fiorentina, Gilardino non basta: sfumano anche i supplementari. Samp ko in Ucraina. Per i friulani vittoria in rimonta

Milano - Durano meno di un tempo le speranze di rimonta della Sampdoria. Nel gelo di Kharkov, la squadra di Mazzarri partiva dallo 0-1 subìto in casa dal Metalist nel match di andata. Gli ucraini vanno in gol con Valyaev al 30’ e su punizione con Jajà al 41’ (incerto Mirante nel tuffo) e chiudono il discorso qualificazione. L’Udinese invece ottiene il pass al Friuli pur soffrendo con i polacchi del Lech Poznan. Sorpresi dopo 12 minuti dal guizzo del peruviano Rengifo, i friulani di Marino ribaltano il risultato nella ripresa con Pepe che al 12’ approfitta di un rimpallo e con Di Natale che al primo minuto di recupero finalizza un contropiede. Meriterebbe la rete anche Asamoah, ma coglie la traversa.