Il Belgio mette 15 istituti sotto controllo

Allerta banche in Belgio, dove 15 istituzioni finanziarie, tra cui le quattro principali banche del Paese, sono state poste sotto «controllo prudenziale» dal Comitato dei rischi e delle istituzioni sistemiche (Crefs). Il segnale di allarme è stato lanciato dalla Banca centrale belga che ha parlato di «rischio per la stabilità del sistema finanziario belga». Ad essere interessate sarebbero le quattro principali banche attive in Belgio (Bnp Paribas Fortis, Dexia Banque Belgique, Inge Belgique e Kbc Bank), quattro gruppi assicurativi (Ag Insurance, Axa Belgique, Ethias e Kbc Asurances), due compagnie finanziarie (Dexia Sa e Kbc Group) e due istituzioni attive nel settore titoli (Euroclear Bank e The Bank of New York Mellon).