Bella addormentata, il balletto di Nureyev torna a Londra

«La Bella addormentata nel bosco», il balletto in un prologo e tre atti tratto dalla fiaba di Perrault e realizzato dal corpo di Ballo del Teatro alla Scala (coreografia di Nureyev) va in trasferta a Londra. Verrà rappresentato alla Royal Opera House a Covent Garden nei giorni 25,26, 27, 28 (due rappresentazioni) e 29 luglio. «La Bella addormentata» torna alla Royal Opera dopo sei anni, nel 2001 era la versione di Giselle firmata da Sylvie Guillem. La «Bella» di Nureyev è nata nel 1966, alla Scala, interpretata da Carla Fracci.