«Bella addormentata» e voci bianche alla Scala

Oggi. Alla Scala, alle 20, è ospite la London Symphony Orchestra, diretta da Myung-Wung Chung che, con il pianista Piotr Anderszewski, danno vita a musiche di Weber, Mozart e Brahms. Al Teatro Litta, alle 21, per «Musica in cattedra» il pianista Roberto Plano, interpreta composizioni di Beethoven. Allo Spazio Oberdan, alle 21, via alla terza edizione de “L'opera in video" con la proiezione di “Elektra" di Richard Strauss, diretta da Abbado con l'Orchestra dell'Opera di Stato di Vienna.
Domani. In Conservatorio (Sala Puccini) , alle 12,45, Miriam Conti, Stefano Bozzoli, Elisa d'Auria (pianoforte) e Pietro Nappi, Luca Colardo (violoncello) interpretano brani di Beethoven e Brahms.
Mercoledì. Alla Scala, alle 20, si replica il balletto di Ciaikovskij “La bella addormentata nel bosco”, diretta da David Coleman.
Giovedì. In Conservatorio, alle 21, i Pomeriggi Musicali, diretta da Bruno Paindefert e con il pianista Andrea Bacchetti, propongono composizioni di Mozart, Rota, Kodály.
Venerdì. In Conservatorio (Sala Verdi) il “Trio Tango y algo mas” interpretano brani di Galliano, Ligeti, Piazzolla.
Sabato. Al Dal Verme, alle 21, l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali diretta da Valter Siviotti esegue musiche di Ianne.
Domenica. Alla Scala, alle 12 e alle 17, si esibisce il Coro di voci Bianche del Teatro alla Scala e del Conservatorio.