Una bella fiaba contro il razzismo

AZUR E ASMAR
NelMedioevo il bambino biondo Azur e il coetaneo nero Asmar crescono in Francia, con il ricco padre del primo e la bambinaia magrebina madre dell’altro, prima di essere separati. Da grande l’uno va in Africa alla ricerca della nutrice, l’altro sogna di liberare la regina protagonista delle fiabe che ascoltava da piccolo. Un cartone animato tenero, dagli splendidi colori, che manda, senza eccessiva enfasi, un messaggio contro il razzismo.