La bellezza delle donne non è made in China Ecco come evitare guai

Eddai, ditelo: «Siete stanchi della solita agenzia funebre?». Sì già, la solita. Ecco, allora cambiate stile, e per fortuna che c'è una nuova occasione (di vita?): nasce infatti il funerale low cost, con una società specializzata che poi sul suo sito specifica tutto quello che fa per voi. Ovvero: «I servizi vengono eseguiti con mezzi e materiali di ottima qualità e di produzione italiana» (abolite le «casse cinesi», che diamine). Eppoi i trasporti vengono eseguiti su «autofunebri Mercedes Benz» ma su richiesta - udite, udite - «per i meno tradizionalisti, è possibile avere anche Chrysler».
E inoltre la differenza e che «non viene svolto unicamente un servizio funebre ma si tratta di una nuova filosofia che sperimenta un approccio diverso e più omnicomprensivo con il “Cliente”». Sì, proprio lui, quello con le virgolette. Perché basta «col falso cordoglio» e invece ecco un aiuto «più orientato al sostegno psicologico della persona». E per far questo, la grande novità: il «venditore di funerali» viene sostituito da una nuova figura professionale: «l'ASSISTENTE DI CONFORTO» (proprio così, tutto maiuscolo). E dunque, direte voi, ma allora quanto costa?
Niente paura: «Chiama per un preventivo gratuito».
Tanto se il servizio vi piace pagherete dopo...