La bellezza? Provocazione di modella

Fino a domani al Museo della Permanente, via Turati, all'interno della mostra «La Bellezza. Stupirsi è ancora possibile» è in video la performance artistica di Roberet Gligorov, con protagonista Mercedes Ambrus, modella hard dell'agenzia di Riccardo Schicchi, e i cui contenuti sono di Ivan Rizzi, curatore della manifestazione. Una provocazione che nasce da questo presupposto: «La Bellezza è senza concetto, come noi siamo senza perché». Uno spunto di riflessione che ha generato nel corso dei dibattiti sul tema della bellezza un enorme interesse sia da parte del pubblico che da parte delle accademie di belle arti. Poiché tutto è già stato provocato, così Gligorov è tornato a ciò che la modernità disprezza, cioè l'ingenuità: l'originaria nudità di un corpo dove, come in una antica pergamena si leggono parole-frammenti di una sintetica concettualità sulla bellezza stessa.