A Bellocchio il riconoscimento dei giornalisti

Applauso prolungato per Marco Bellocchio alla consegna del Premio Pietro Bianchi 2006, riconoscimento che il Sindacato dei giornalisti cinematografici assegna ai protagonisti del miglior cinema italiano durante la Mostra di Venezia. «Lo scorso anno abbiamo premiato autorevoli firme della critica e del giornalismo, mentre oggi il Bianchi va ad un autore anche generazionalmente diverso dagli altri, con un’importante storia professionale» ha affermato Laura Delli Colli, presidente del sindacato. Dopo la consegna della targa, è stato proiettato Diavolo in corpo (1986), film scandalo tra i più sottovalutati del regista.