Ben Affleck: ubriaco in tv?

Intervistato dal giornalista sportivo Bill Simmons dà il peggio di sè, tra sproloqui e insulti. Da qui la domanda: "Ma era ubriaco?"

Non è la prima volta, e non sorprenderebbe. Dopo la figuraccia di ieri in diretta nazionale, la stampa scandalistica americana si è scatenata: Ben Affleck era davvero ubriaco?

Andiamo ai fatti: invitato dal giornalista sportivo Bill Simmons nel suo talk show "Any Given Wednesday", Affleck è stato interpellato sullo scandalo "deflategate" legato al football americano - per cui i New England Patriots di Tom Brady sono stati accusati di aver gonfiato i palloni della finale dell'American Football Conference 2015 ad una pressione inferiore alla norma. Affleck, da sempre grande amico di Brady, ha iniziato a difendere l'amico a spada tratta, in una filippica accorata e costellata di parolacce. Dai modi dell'attore, in molti hanno ipotizzato che fosse ubriaco.

"Ben Affleck era sicuramente ubriaco sul set di Any Given Wednesday. Biascicava insulti senza senso", ha twittato uno spettatore.

"Ben Affleck ubriaco, che spettacolo", ha commentato un altro.

Una fonte vicina all'attore, tuttavia, ha dichiarato che l'attore era "assolutamente sobrio", e solo emozionato nel trattare l'argomento, data l'amicizia con Brady: "Ben e Bill Simmons hanno avuto una discussione piuttosto accesa sul 'deflategate' già a telecamere spente".

E per quanto le intenzioni di Ben siano nobili, conveniamo che il modo è decisamente sbagliato.