Bencini lascia la Sea

Giuseppe Bencini rassegnerà la prossima settimana, forse già lunedì, le dimissioni da presidente della Sea, la società che gestisce gli aeroporti di Milano, Linate e Malpensa. La decisione è stata presa dopo un lungo colloquio con il sindaco Letizia Moratti (il Comune possiede l’84% del capitale), nel quale si è preso atto di divergenze sulle strategie. Il posto di Bencini sarà sdoppiato: la presidenza andrà a un rappresentante della Lega (si fa il nome dell’ex Sea ed ex Alitalia Giuseppe Bonomi) mentre per la carica di ad non si conoscono ancora nomi di candidati.