Bene il Credito artigiano

Primo trimestre 2006 in crescita per il Credito artigiano (gruppo Credito Valtellinese). L’utile netto del periodo risulta in crescita del 22,1% a 7,9 milioni, che consentono di prevedere, nei prossimi mesi, il conseguimento degli obiettivi della gestione in corso. La raccolta globale è aumentata del 4,2% a 8,7 miliardi, in linea con i crediti verso la clientela (più 4,3% a 3,8 miliardi). I conti del trimestre recepiscono, per la prima volta, i nuovi standard contabili internazionali Ias/Ifrs.