Bene i conti Accordo in Cina

Mondadori

Mondadori continua a guardare all’estero, in particolare alla Cina. Sono stati infatti definiti, attraverso la controllata Mondadori Pubblicità, gli accordi per la costituzione con la cinese Seec Media Group di una joint venture per la raccolta pubblicitaria nel settore magazine in Cina. L’investimento iniziale ammonta a un milione di euro. Nel primo semestre 2007 il gruppo di Segrate ha registrato un aumento del 18,6% del fatturato consolidato, a quota 960,6 milioni. L’utile netto è cresciuto del 2,45% a 46,2 milioni. Mondadori sottolinea che nei primi sei mesi dell’anno i mercati di riferimento hanno mostrato segni di debolezza con una contrazione delle diffusioni soprattutto del settore dei periodici, in calo del 10 per cento.