Bene Impregilo Scivola Pirelli

Piazza Affari è riuscita a mettere a segno il rimbalzo dopo il crollo del 3% di lunedi e ha terminato la seduta di ieri confermandosi prima tra le Borse europee, in generale recupero. L’indice Ftse Mib ha chiuso in rialzo dell’1,92% e il Ftse All ha guadagnato l’1,71%. A trainare il listino sono stati i decisi recuperi dei bancari e di parte degli assicurativi, sulla scia di una tregua delle tensioni sui titoli di Stato e grazie anche all’avvio in positivo di Wall Street. Unicredit ha registrato un progresso del 4,68%, Intesa Sanpaolo del 4,32%. Rialzi superiori al 3% per Banco Popolare e Mps. Bene anche Generali (+1,75%) tra gli assicurativi, mentre Fonsai, ancora debole, ha lasciato sul terreno l’1,68%: unico segno meno di rilievo tra le blue chip insieme a Pirelli, giù del 4,95%. Particolarmente brillanti, infine, Impregilo (+2,89%) e Fiat Industrial (+2,8%).
In rialzo anche le Borse europee: Londra (+0,65%), Parigi (+1,21%), Francoforte (+1,19%) e Madrid (+1,03%). Tra i singoli titoli, crollo di Electrolux (-14,87%) dopo risultati inferiori alle attese degli analisti.