«Bene l’Ecopass, nel 2009 si può continuare»

Il sindaco soddisfatto: «Meno traffico e smog, se continua così si va avanti»

«Le auto in circolazione in centro sono passate da 170mila a 133mila al giorno, le polveri sottili sono scese del 30 per cento, i veicoli privati inquinanti si sono ridotti alla metà e quelli commerciali sono scesi del 20 per cento». L’Ecopass funziona e se le cifre rimarranno queste, si andrà avanti anche nel 2009. Non ha dubbi il sindaco Letizia Moratti che ieri a Bruxelles ha firmato un patto per l’ambiente e la riduzione di CO2 e dell’inquinamento assieme ai colleghi di Londra, Madrid, Berlino, Helsinki e di altre città europee raccolte dal commissario Europeo per l'Energia, Andris Piebalgs, in occasione della settimana per l'Energia Sostenibile. Il Patto («Covenant of mayors») richiede alle città di impegnarsi con uno specifico Piano di azione finalizzato a sostenere gli obiettivi fissati dall'Unione europea nel marzo del 2007 e far partecipare la popolazione alla lotta contro i mutamenti climatici. (...)