Bene il terzo trimestre, Intesa balza in Piazza Affari

Profitti in salita del 3,3%. L'ad Corrado Passera conferma la politica dei dividendi

Forte accelerazione in Borsa per Intesa Sanpaolo che, positiva dall'avvio, registra ora un rialzo del 4,92% a 1,21 euro per azione, titolo migliore sul paniere principale di Borsa (ha raggiunto un prezzo massimo di 1,23 euro). Il gruppo guidato da Corrado Passera ha pubblicato i conti dei primi nove mesi dell'anno, che hanno visto l'utile in calo del 12% a 1,9 miliardi di euro. Il terzo trimestre ha però visto una riprsa dei profitti (+3,3% a 527 milioni) e la banca è convinta di mantenere nel 2011 «un andamento coerente con il piano d'impresa 2011-2013/2015, che si pone l'obiettivo prioritario di garantire una redditività sostenibile nel medio periodo». Passera ha inoltre confermato la politica di dividendi prevista.