Benedetto XVI ricorda i 500 anni di San Pietro

Il 18 aprile 1506, papa Giulio II posò la prima pietra della nuova Basilica di San Pietro che avrebbe sostituito la vecchia basilica costantiniana. Il cinquecentesimo anniversario della Basilica è stato ricordato ieri da Papa Benedetto XVI, durante il Regina Coeli recitata dal balcone della residenza pontificia di Castel Gandolfo. «Nel contesto pasquale, mi piace quest’oggi condividere con voi anche la gioia di un anniversario molto significativo», ha detto il Papa parlando della «nuova Basilica di San Pietro, che il mondo intero ammira nella possente armonia delle sue forme». «Desidero ricordare con gratitudine - ha continuato - i Sommi Pontefici che hanno voluto quest’opera straordinaria sulla tomba dell’Apostolo Pietro».