Benefit a chi vive vicino alle centrali

Entro la fine dell’anno il governo definirà i criteri per l’individuazione dei siti per gli impianti di energia nucleare in Italia. È una delle misure contenute nella manovra finanziaria.
Si tratterebbe di una delega al governo che, oltre a definire i criteri di localizzazione dei siti, dovrebbe anche individuare le misure compensative da riconoscere alle popolazioni interessate alla loro realizzazione. Queste «compensazioni» sarebbero indirizzate alle famiglie e alle imprese residenti nel territorio vicino al sito e gli oneri sarebbero sostenuti dalle imprese coinvolte nella costruzione o nell’esercizio degli impianti.