Benessere termale e alpino all'insegna della natura

Elena Pizzetti

Una giornata sulla neve al cospetto delle cime trentine. Niente di meglio per terminarla che una accogliente spa dove immergersi in calde e rilassanti acque termali, lasciarsi cullare dagli idromassaggi e regalarsi qualche trattamento che utilizza linee biologiche a base di prodotti trentini.

Sta per essere inaugurato il nuovo centro QC Terme Dolomiti a Pozza di Fassa: 4.300 mq su tre livelli oltre a piscine e ampi spazi esterni che permettono una salutare «forest bathing»: pratica orientale che consiste nel beneficiare dei positivi effetti bionergetici degli alberi. Un centro realizzato con criteri di sostenibilità che mette a disposizione vasche idromassaggio, percorsi kneipp, cascate d'acqua, bagno giapponese e di vapore, saune e biosaune, stanze del sale, aree relax. Ad alimentarlo la preziosa acqua termale solfureo-solfato-calcico-magnesiaca-fluorata che sgorga a 1.320 m dalle rocce sedimentarie del gruppo dei Monzoni (www.qctermedolomiti.it, www.fassa.com).

Hanno invece origine nelle viscere del massiccio montuoso dell'Ortles-Cevedale e scorrono nel sottosuolo per anni, arricchendosi di preziosi minerali le acque termali di Pejo, nel Parco Nazionale dello Stelvio. Tre fonti (due ferruginose e una oligominerale) impiegate per cure idropiniche e inalazioni, bagni, fanghi e trattamenti estetici. A disposizione un percorso flebologico di acqua ricca di anidride carbonica, ottima per il microcircolo e la cura della cellulite, fangoterapia, idromassaggi, saune, bagni di vapore. E trattamenti estetici che utilizzano una linea ad hoc a base di mirtillina per le pelli sensibili e rigeneranti staminali dell'uva acerba per il corpo con oli alle note di abete, larice e muschio (www.valdisole.net, www.visitvaldipejo.it). In Val Rendena, a Caderzone Terme, il Borgo della Salute dispone di acque solfate bicarbonate ferrose rimineralizzanti e idratanti, lenitive e antiossidanti, ambienti antichi e trattamenti ispirati al mondo alpino. Alle virtù ossigenanti del fieno è dedicato un trattamento viso purificante, mentre è altamente idratante e anti-age il trattamento viso termale al latte di mucca (www.campigliodolomiti.it, www.wellnessvalrendena.it). Info: www.visittrentino.it.