Beni Stabili, via all’Ops

Ha preso avvio ieri (e fino al 16 luglio) l’offerta pubblica di scambio tra le azioni Beni Stabili (il gruppo immobiliare di Leonardo del Vecchio) e di Foncière des Regions, gruppo immobiliare europeo. Per ogni azione Foncière dovranno essere consegnate 200 di Beni Stabili. L’integrazione darà vita a uno dei principali gruppi immobiliari europei, con un patrimonio superiore a 14 miliardi suddivisi tra Francia (7 miliardi), Italia (4) e Germania (3).