Beni Stabili brilla: scendono gli utili ma sale il dividendo

Beni Stabili (controllata dal gruppo Fonciere Des Regions, in cui partecipa Leonardo Del Vecchio) ieri in Borsa ha guadagnato, in chiusura, il 4,17% a 0,725 euro: nonostante i conti del 2007, annunciati ieri, chiusi con un utile netto consolidato in calo a 117,1 milioni dai 206,4 milioni dell’esercizio precedente. Piazza Affari ha premiato la scelta di aumentare ugualmente il dividendo, che sarà di 0,032 euro, per un monte complessivo di 61,3 milioni di euro. Nei due anni precedenti la cedola era stata pari a 0,024 euro. Il reddito operativo nel 2007 è sceso a 296 milioni da 453,4. Beni Stabili ha deciso di non esercitare l’opzione per il regime speciale Siiq per il 2008. Il cda del gruppo ha inoltre dato via libera ad un programma di acquisto di azioni proprie sino a un massimo del 10% del capitale.