Beni Stabili corre dopo l’acquisto del Fondo Comit

Seduta brillante a Piazza Affari per il titolo Beni Stabili. Le azioni della società hanno guadagnato il 3,14% (a 0,93 euro) dopo aver toccato incrementi superiori al 4 per cento. La motivazione sta nella vincita della gara per l’acquisto del portafoglio immobiliare del Fondo Comit per 1.106 milioni. L’acquisto sarà sostenuto attraverso un finanziamento di 725 milioni di Sanpaolo Imi e Banca Antonveneta mentre le risorse finanziarie residue saranno garantite da disponibilità liquide e linee di credito. La gara per gli immobili del Fondo Comit era iniziata lo scorso dicembre con 70 manifestazioni di interesse. A febbraio le offerte non vincolanti erano venute da 30 gruppi, mentre ad aprile un’offerta vincolante era stata presentata dai soli 8 gruppi rimasti in competizione. Beni Stabili ieri ha inoltre ceduto a Lehman Brothers il 10% della Beni Stabili Sgr.