Per Benigni salta anche «Affari tuoi»

Eh sì, Celentano e Benigni sono gli ultimi appigli per Raiuno per non perdere il primato di ascolti nella stagione autunnale. E così mentre in corso Sempione a Milano si lavora febbrilmente per mettere a punto lo show del Molleggiato, a Roma si adottano le strategie per sfruttare al meglio i due eventi. Per esempio, nella serata di Benigni, il 29 novembre, si è deciso di non mandare in onda Affari tuoi e far partire subito alle 20,30 L’Inferno dantesco. Motivo? Si spera in un tale botto di spettatori da far aumentare la media del prime time di Raiuno (per l’Auditel la prima serata si calcola dalle 20,30 alle 22,30, quindi, normalmente, Affari tuoi più un pezzo del programma a seguire) e di riagguantare così Canale 5. Intanto, Benigni si gode le classifiche fornite dalla Siae: nei primi sei mesi dell’anno vince il biglietto d’oro, cioè lo spettacolo più visto nei teatri italiani, al secondo posto Fiorello. Tra i cantanti vince Vasco Rossi.