Benigni vola al comando senza squilli

1)LA TIGRE E LA NEVE (0) 3.099.102
2)THE EXORCISM OF EMILY ROSE (1) 852.425
3)QUEL MOSTRO DI SUOCERA (3) 762.829
4)LA FABBRICA DI CIOCCOLATO (2) 717.079
5)ROMANZO CRIMINALE (4) 462.822
6)I GUARDIANI DELLA NOTTE (0) 230.450
7)VITA DA STREGA (5) 216.889
8)NIENTE DA NASCONDERE (0) 197.778
9)I FANTASTICI 4 (6) 157.574
10)MADAGASCAR (7) 94.629
(I dati, forniti da Cinetel, si riferiscono all’ultimo week-end; i numeri tra parentesi indicano la posizione precedente).

Non vi erano dubbi sul fatto che La tigre e la neve avrebbe vinto la sfida del weekend; meno prevedibile è stato il risultato, sotto le aspettative, registrato dal botteghino. La pellicola di Benigni, franata dallo sciopero di venerdì, ha portato a casa poco più di 3 milioni di euro con una media per schermo di 4.110 euro. Tra le nuove uscite, si è difeso molto bene il l’action fantasy sovietico I guardiani della notte (quarto) mentre il thriller Niente da nascondere di Michael Haneke, vincitore a Cannes del premio per la regia, si è piazzato ottavo ma con la seconda media per sala (3.139 euro). Tra gli altri debutti, l’italiano Texas, con il nuovo idolo delle ragazzine Riccardo Scamarcio è 17º mentre l’interessante pellicola palestinese Paradise now è 24ª.