Benzi leader: «Rispettiamo gli impegni»

Proseguiranno l’attività istituzionale al fine di onorare fino alla conclusione della legislatura l’impegno conferito dagli elettori: lo promettono i consiglieri comunali e circoscrizionali di «Liguria nuova», il partito fondato e guidato da Sergio Castellaneta, che si sono riuniti in assemblea per verificare le condizioni politiche alla luce, in particolare, di quelle che erano state a suo tempo le promesse e le scelte della campagna elettorale del 2002. «Scelte di schieramento diverse da tale decisione - sottolinea fra l’altro una nota diffusa dalla segreteria di Liguria nuova al termine dell'incontro - sono da attribuire alla volontà di singoli che non coinvolgono a nessun titolo la linea politica del movimento. Quindi - ribadiscono ancora una volta i consiglieri della Sala rossa e dei vari parlamentini locali - saranno rispettati gli impegni assunti con gli elettori». A essere indicato come «responsabile dell’attività di Liguria nuova nelle istituzioni - conclude il documento - è e sarà il consigliere comunale Remo Benzi». Benzi assume pertanto la formale investitura di leader del partito che continua a essere guidato da Castellaneta.