Benzina a 1,45 euro: ai massimi da due anni

Non si arresta la cavalcata dei carburanti che nel ponte
dell'Immacolata segnano un nuovo, pesante rialzo. Quotidiano Energia: prezzi da record con
la "verde"
che vola oltre 1,45 euro al litro toccando i massimi da oltre due anni

Roma - Non si arresta la cavalcata dei carburanti che, nel ponte dell'Immacolata, segnano un nuovo, pesante rialzo. Prezzi da record con la "verde" che vola oltre 1,45 euro al litro toccando i massimi da oltre due anni. A segnalarlo è il monitoraggio di Quotidiano Energia.

Continui rialzi dei carburanti Dopo i rialzi del fine settimana per Eni (+2 cent di aumento per benzina e diesel), Tamoil (+1 cent per entrambi), TotalErg ed Esso (+0,5), oggi la media nazionale dei prezzi particati della benzina (in modalità servito) va 1,432 euro/litro negli impianti Esso all’1,453 della Tamoil (livello mai toccato da settembre 2008). Per il diesel siamo con punte oltre 1,33 euro/litro, sempre al top da ottobre 2008.