Benzina o Nero d’Avola? Ragusa doppia Cuneo

Ma che ci fanno a Ragusa con la benzina, se la bevono? Nel bel capoluogo della Sicilia orientale tracannano più carburante che Nero d’Avola, almeno stando alle statistiche del Centro studi Sintesi di Venezia. Ogni ragusano consuma ben 441 litri di carburante l’anno, forse rassicurato dalla vicinanza col petrolchimico di Gela. Consumi parecchio alti del resto si registrano anche in altre province siciliane, come Catania, nonostante la povertà della rete autostradale dell’isola. La sorpresa nasce soprattutto dal confronto con una metropoli come Milano, che brucia il 25% di benzina in meno di Ragusa, o Cuneo, che consuma poco più della metà.