Beomonte bis

Concluse le elezioni per il rinnovo degli organi dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma. La lista «Ingegneri Romani» ha ottenuto il 72 per cento delle preferenze, portando in Consiglio 15 componenti su 15. La seconda lista ha ottenuto il 23 per cento dei voti, mentre altri raggruppamenti e singoli candidati hanno ottenuto complessivamente il 5 per cento dei consensi. Il primo dei votati è risultato il presidente uscente, l’ingegnere Mario Beomonte, al quale hanno rinnovato la fiducia 62 votanti su cento. Beomonte è stato quindi rieletto presidente per acclamazione dal nuovo Consiglio. «Da queste elezioni - ha commentato - esce un Consiglio degli Ingegneri rinnovato e rafforzato che potrà continuare a basarsi sulla competenza di colleghi di grande esperienza e provata rappresentatività. È stato premiato il nostro lavoro basato sul rinnovamento dell’Ordine, al quale il nuovo Consiglio darà una ulteriore accelerazione».