Bere Dolce

Castel Toblino, tra il Garda e Trento, ospiterà il 9 e 10 Dulcenda, rassegna internazionale del bere dolce, www.dulcenda.it, promossa dall’Associazione Vignaioli del Vino Santo Trentino. È l’occasione per conoscere i prodotti, tutti da uve appassite o da vendemmie tardive, di una sessantina di aziende. Su tutto il Vino Santo Trentino Doc, prodotto solo nella conca che circonda il castello. Tra i protagonisti di Dulcenda l’editrice Cucina&Vini che sabato presenterà Bere Dolce ’06, guida ai migliori prodotti per meditare, sognare e abbinarli ai dessert. A livello di top, il Vino dell’emozione è risultato il Moscato di Noto 2004 di Planeta. Regione dolce per eccellenza il Friuli grazie ai Colli Orientali dei Friuli con i Picolit di Zamò e Livio Felluga a Rosazzo, nonché quelli di Ronchi di Cialla e Rocca Bernarda, chiude il pokerissimo il Verduzzo passito Cratis di Scubla.